CHIRUGIA PER MIOPIA ELEVATA

CHIRUGIA PER MIOPIA ELEVATA

La miopia forte si corregge con l’impianto di un cristallino artificiale.
La IOL fachica è una piccola lente che viene inserita all’interno dell’occhio, davanti al cristallino, per correggere forti miopie. Sono idonei all’impianto coloro che hanno una miopia superiore a 10 diottrie (per cui non trattabili con il laser ad eccimeri) o coloro che pur avendo una miopia non elevata hanno una cornea sottile o irregolare (e quindi non adatta ad essere trattata con il laser ad eccimeri).

Chi ne beneficia di più?
Chi non potendo portare lenti a contatto dipende da pesanti e antiestetici occhiali che, pur consentendo di "vedere", non permettono una vista confortevole ed adatta ai rapporti sociali ed alle attività sportive.
L’impianto di cristallino artificiale, come ogni altro intervento di chirurgia rifrattiva, deve essere preceduto da un’attenta ed accurata visita specialistica che consenta di valutare lo stato di salute e le condizioni generali dell’occhio e quindi ne valuti l’idoneità.